Che sapore aveva la vostra infanzia?

Douglas Harris 05-09-2023
Douglas Harris

Purè di banane con farina di latte, biscotti arcobaleno, riso, fagioli, bistecca e patatine fritte... Solo a sentirli nominare, la nostra immaginazione si scatena nel ricordare i sapori dell'infanzia. Ognuno di noi conserva dentro di sé una sensazione molto vivida di momenti unici vissuti. Tutti abbiamo una storia da raccontare sulle vacanze che trascorrevamo a casa delle nostre nonne e sui piatti che loro preparavano.Ancora oggi il profumo ci riporta alla memoria e ci mostra il valore dei piccoli gesti e delle tradizioni familiari presenti nel nostro mondo.

L'importante è saper riconoscere questi momenti di integrazione tra cibo e ricordi e avere cura di trasmettere questi insegnamenti alle generazioni che ci seguiranno. Un cibo porta con sé una cura, un affetto speciale che può essere un pensiero che nutrirà i nostri figli in futuro. Il valore non è solo nel cibo in sé, ma nella storia raccontata intorno ad esso, nell'affetto cheche la memoria è impregnata.

Il valore non è solo nel cibo in sé, ma nella storia raccontata intorno ad esso, nell'affetto di cui è intriso quel ricordo.

Questo sarà sempre conservato.

Siamo in un mondo di fast food, di cibo istantaneo, di fretta e non sempre ci rendiamo conto di quanto ciò che mangiamo sia legato alle nostre emozioni. Una fetta di torta all'arancia, ad esempio, può riportarci a un universo di magia infantile, di contatto con parenti cari che ci hanno portato un senso di armonia e di appartenenza. Questa sensazione può essere trasportata anche nel nostro presente soloattraverso il gesto di connessione con un alimento speciale.

Guarda anche: I chakra rivelano quale area della vostra vita ha bisogno di attenzione

Riflettete: quale tipo di cibo è in grado di condurvi a un momento di soddisfazione e di amore nel vostro passato?

Pensando ai sapori dell'infanzia, lo chef, consulente gastronomico e insegnante di cucina brasiliana, Cris Leite, rivela: "Ho alcuni sapori che mi fanno rivivere la mia infanzia. Quelli che mi toccano di più sono i sapori del Natale, tutti i piatti, gli aromi mi ricordano i Natali felici".

Ricordando la sua infanzia, Cris Leite ha elaborato la ricetta del brigadeiro di farina di latte che trovate qui sotto. "I sapori dell'infanzia possono essere risvegliati in qualsiasi momento, credo che viviamo sempre dopo di loro. I piatti che risvegliano i ricordi dell'anima nutrono il cuore. Il risultato è la felicità!".

Brigadeiro di farina di latte

Ingredienti:

Guarda anche: Cosa significa sognare una scuola?
  1. 100 g di farina di latte
  2. 2 scatole di latte condensato
  3. 60 g di burro non salato
  4. 200 g di farina di latte in più per la guarnizione

Come prepararsi:

  1. Mescolare il latte condensato, la farina di latte e il burro.
  2. Portate a fuoco basso, mescolando costantemente finché non si attacca al fondo della padella.
  3. Mettere in una ciotola e lasciare raffreddare.
  4. Mettere la farina di latte del topping sulla teglia e infornare a 200º C per 5 minuti per renderla croccante.
  5. Formare delle palline di brigadeiro e rotolarle nella farina di latte.

Per continuare a riflettere sul tema

Blog dello chef Cris Leite - //sabordeinfanciachefcrisleite.blogspot.com

Douglas Harris

Douglas Harris è un esperto astrologo e scrittore con oltre due decenni di esperienza nella comprensione e interpretazione dello zodiaco. È noto per la sua profonda conoscenza dell'astrologia e ha aiutato molte persone a trovare chiarezza e comprensione delle loro vite attraverso le sue letture dell'oroscopo. Douglas ha una laurea in astrologia ed è apparso in varie pubblicazioni, tra cui Astrology Magazine e The Huffington Post. Oltre alla sua pratica di astrologia, Douglas è anche uno scrittore prolifico, avendo scritto diversi libri di astrologia e oroscopi. È appassionato di condividere le sue conoscenze e intuizioni con gli altri e crede che l'astrologia possa aiutare le persone a vivere una vita più appagante e significativa. Nel tempo libero, Douglas ama fare escursioni, leggere e trascorrere del tempo con la sua famiglia e gli animali domestici.