Cos'è l'Hatha Yoga: scopri di più su questa pratica

Douglas Harris 18-10-2023
Douglas Harris

Volete sapere che cos'è Hatha Yoga Il significato di Hatha Yoga è la ricerca dell'equilibrio tra le forze solari e lunari, rispettivamente le energie maschili e femminili - che non ha nulla a che fare con l'identificazione sessuale. Questo si ottiene attraverso l'unione di mente e anima. La parola Hatha si divide in:

  • Ha mezzi sole ed è rappresentato dal sole del suo corpo, la sua anima.
  • Tha significa luna, che rappresenta la vostra coscienza, la vostra mente.

Una delle caratteristiche dell'Hatha Yoga è la piena attenzione all'azione: in altre parole, se si esegue un'asana (postura fisica) si deve essere totalmente presenti in tutte le fasi, che sono: entrare, rimanere e uscire.

Guarda anche: Cosa succederà nel 2023?

Se si pratica il pranayama (esercizio di respirazione), nello Hatha Yoga si deve prestare la massima attenzione al respiro.

L'allineamento è importante nello Hatha Yoga

L'Hatha Yoga è una linea di yoga molto incentrata sul lavoro sul corpo, con una grande attenzione al corretto allineamento del corpo durante le asana.

Con l'allineamento si rompono gli schemi corporei, che rompono gli schemi emotivi, che rompono gli schemi comportamentali.

Tutte queste rotture di schemi avvengono perché se il corpo fisico è allineato con precisione, il nostro respiro è allineato con la stessa precisione. Allora la mente, le emozioni e i sensi entrano in equilibrio.

Man mano che il praticante di Hatha Yoga progredisce, diventa consapevole di come i sensi, la mente e il respiro debbano essere usati per allineare il corpo.

Leggi altri articoli sullo Yoga :

  • Yoga per l'insonnia
  • Come iniziare lo yoga a casa
  • Yoga per quando l'immunità è bassa

Intelligenza e amore per capire cos'è l'Hatha Yoga

È molto semplice: l'obiettivo è eseguire l'asana con il massimo dell'intelligenza e dell'amore. Portate l'intelligenza della vostra mente all'energia del vostro cuore e lasciatevi guidare dall'unione di questi due elementi.

Non c'è un'età precisa per iniziare, i bambini possono e devono praticare (ci sono istruttori specializzati nel dare lezioni ai più piccoli). Chiunque può praticare l'Hatha Yoga, indipendentemente dall'età o dal sesso.

Chiunque può praticare l'Hatha Yoga, indipendentemente dall'età o dal sesso.

Non c'è una linea migliore o peggiore, c'è la linea in cui ci si sente bene praticando, quindi è quella che si dovrebbe scegliere.

Ma è importante sottolineare che l'Hatha Yoga è un'attività fisica, quindi consultate il vostro medico e chiedete un check-up prima di iniziare. Ricordate: qualsiasi cosa sentiate deve essere comunicata al vostro istruttore in modo che possa regolare le asana.

Guarda questa foto su Instagram

Un post condiviso da Rosine Mello (@rosinemelloyoga)

Posture di Hatha Yoga e meditazione

Visto che l'argomento vi interessa, vale la pena di saperne di più su Tirumalai Krishnamacharya, che secondo alcuni studiosi ha influenzato o forse addirittura inventato lo yoga che pratichiamo. Krishnamacharya è stato un pioniere nell'affinare le posture, nell'ottimizzare il modo di metterle in sequenza e nel conferire valore terapeutico a specifiche asana.

Combinando pranayama e asana, ha reso le posture parte integrante del processo di meditazione, piuttosto che un semplice passo verso di esso. La sua influenza si nota soprattutto nell'enfasi posta sulla pratica delle asana, che oggi è il segno distintivo della pratica dello yoga.

Fu Krishnamacharya a trasformare l'Hatha Yoga, che prima era una tendenza oscura e stagnante dello yoga, nella sua corrente centrale. I suoi quattro discepoli più famosi sono Jois, Iyengar, Indra Devi e suo figlio T.K.V. Desikachar, che ha svolto un grande ruolo nella divulgazione dello yoga in Occidente.

Ora, comprendete meglio le scuole di Hatha Yoga più popolari in Occidente. Provate le linee e praticate quella che vi piace di più:

Anusura Yoga

Significa fluire con grazia o seguire il cuore ed è stato creato nel 1997 dal North American Johhn Friend.

L'Anusara unisce la filosofia tantrica, ancorata all'apprezzamento del bene, con i principi dell'allineamento posturale e della meditazione. L'Anusara predica la ricerca dell'armonia e della gioia, integrate nel flusso della vita.

Asthanga Vinyasa Yoga

Lo yoga degli otto arti si riferisce al percorso di otto passi tracciato dal saggio Patanjali. È una forma di yoga antica e tradizionale, che si ritiene abbia avuto origine negli antichi testi Yoga Korunta di Vamana Rishi.

Si differenzia dalle altre tecniche perché prevede una sequenza fissa di movimenti che devono essere eseguiti in modo molto dinamico.

Questa pratica, sviluppata da Sri Krishnamacharya e diffusa da Sri K. Patabhi Jois all'inizio del secolo scorso, prevede che le posizioni siano eseguite in sincronia con una forte respirazione.

Bikram Yoga

Si tratta di una serie di 26 asana (posizioni del corpo) e di due esercizi di respirazione eseguiti per 90 minuti in una stanza riscaldata a 40ºC.

Creato nel 1946 da Bikram Choudhury, ha lo scopo di riscaldare rapidamente i muscoli e di favorire la disintossicazione attraverso il sudore.

Yoga integrale

Creato dal maestro Sri Aurobindo nel 1914, mira all'auto-miglioramento dell'essere in tutte le dimensioni: fisica, emotiva, mentale e spirituale, cercando di sviluppare le potenzialità latenti di ciascuno.

Guarda anche: 10 curiosità sul sesso e l'astrologia da vedere nel vostro grafico

Si tratta di una pratica dolce, che integra lo Hatha Yoga con altre branche, come il Karma Yoga (pratica dell'azione comunitaria) e il Bhakit Yoga (devozione), oltre a sottolineare l'unione con Dio.

Yoga Iyengar

Creato nel 1938 da B.K.S. Iyengar, si concentra in particolare sui seguenti aspetti: corretto allineamento delle asana, concentrazione sulle azioni interne e permanenza.

Il corpo diventa armonioso secondo una perfetta anatomia.

Istruisce e corregge con precisione ogni postura, con l'obiettivo di sviluppare la consapevolezza delle diverse parti del corpo e migliorare il flusso di energia attraverso l'allineamento.

Durante la pratica vengono utilizzate risorse come cinture, blocchi, sedie e cuscini, che aiutano lo studente a chiarire i processi di movimento.

Power Yoga

Basato sugli stili di Iyengar e Patabhi Jois, l'Ashtanga Vinyasa Yoga enfatizza le asana che richiedono forza e resistenza.

La sua creazione è attribuita a Beryl Bender Birc, che ha adattato i suddetti stili in una pratica vigorosa, incatenata da flussi dinamici sincronizzati con il respiro.

Viniyoga

È stato creato da T.K.V. Desikachar, nato nel 1938, discepolo e figlio di Krishnamacharya.

Questo metodo pone l'accento sulle esigenze individuali dello studente.

La pratica fornisce al praticante gli strumenti per attualizzare il processo di auto-scoperta e trasformazione.

Vinyasa Yoga

Derivato dall'Ashtanga Vinyasa Yoga, pone grande enfasi sulla sincronia del movimento con il respiro.

In questa pratica, le sequenze di asana sono fluide e coordinate con il respiro.

Le pratiche di Vinyasa Yog possono essere vigorose o meditative.

Yoga Sivananda

Creato da Swami Vishnudevananda, discepolo di Swami Sivananda - Devananda, il sistema di allenamento Sivananda mira a mantenere la vitalità del corpo, a rallentare il processo di deterioramento e a diminuire le possibilità di malattia, coltivando il corpo in modo semplice e naturale.

Le filosofie del sistema sono riassunte in cinque principi: respirazione corretta (pranayama), asana (esercizi), savasana (rilassamento), dieta vegetariana, pensiero positivo e meditazione (vedanta e dhyana).

Questa pratica mira alla spiritualità e pone l'accento sulla filosofia del Vedanta. Oltre a recitare i mantra, incorpora tecniche di tutti i sentieri dello yoga: karma, bakhit, raja e janana yoga. Si concentra su 12 posture di base e include un intenso pranayama.

Douglas Harris

Douglas Harris è un esperto astrologo e scrittore con oltre due decenni di esperienza nella comprensione e interpretazione dello zodiaco. È noto per la sua profonda conoscenza dell'astrologia e ha aiutato molte persone a trovare chiarezza e comprensione delle loro vite attraverso le sue letture dell'oroscopo. Douglas ha una laurea in astrologia ed è apparso in varie pubblicazioni, tra cui Astrology Magazine e The Huffington Post. Oltre alla sua pratica di astrologia, Douglas è anche uno scrittore prolifico, avendo scritto diversi libri di astrologia e oroscopi. È appassionato di condividere le sue conoscenze e intuizioni con gli altri e crede che l'astrologia possa aiutare le persone a vivere una vita più appagante e significativa. Nel tempo libero, Douglas ama fare escursioni, leggere e trascorrere del tempo con la sua famiglia e gli animali domestici.