Cosa significa sognare la guerra?

Douglas Harris 02-06-2023
Douglas Harris

Sognare una guerra ha un simbolismo profondo, molto più di due nemici che si scontrano. La guerra è l'essenza della natura umana, è quando alcune parti di noi stessi combattono tra loro. La ragione contro l'emozione; ciò che voglio contro ciò di cui ho bisogno; ciò che è comodo contro ciò che è scomodo. Combattiamo battaglie quotidiane dentro di noi.

Per capire cosa avete sognato, date un'occhiata ai dettagli qui sotto.

RIFLETTERE SUL CONTESTO DEL SOGNO DI GUERRA

  • State effettivamente partecipando alla guerra facendo parte di una delle parti in conflitto?
  • Come reagite alla guerra? Vi limitate a osservare e a non schierarvi, cercate di negoziare la pace o infiammate ulteriormente l'odio tra le parti?
  • Una parte muore o viene annientata in qualche modo?

RIFLETTERE SU CIÒ CHE LA MENTE INCONSCIA PUÒ SEGNALARE QUANDO SI SOGNA LA GUERRA

  • Vi trovate in dubbio o paralizzati dalle opzioni da scegliere? Siete arrabbiati con tutto e tutti, sfogandovi proprio perché siete indecisi? Questa battaglia interiore (su quale decisione prendere) vi sta buttando giù?
  • Attaccate continuamente le persone o reprimete la vostra rabbia e aggressività per paura di innescare conflitti con gli altri?
  • Riuscite a definire cosa state evitando? O meglio, quali sono le divergenze che sentite, pensate, desiderate? Desiderate chiudere la vostra relazione e allo stesso tempo non volete chiuderla? Una parte di voi desidera cambiare lavoro e l'altra vuole rimanere nello stesso posto? Cercate di essere molto onesti con voi stessi per individuare queste idee, questi desideri, queste emozioni contrastanti.
  • Che ne dite di scrivere di quei due lati che si combattono dentro di voi o nella vostra vita esterna?

Comprendere le possibili applicazioni del sogno di guerra:

SOGNARE DI DIFENDERE UNA DELLE PARTI IN LOTTA

Se siete in guerra e difendete una parte, è importante capire di quale parte si tratta. Che cosa è più evidente nel comportamento, nell'aspetto o negli obiettivi della parte in cui vi trovate? Fate lo stesso per la parte avversaria. Con questa consapevolezza, saprete se la parte che state difendendo è sana e valida, e vi renderete conto se, nella vostra vita quotidiana, il modo di agire associato a questa parte inche vi ritrovate è costruttivo, produttivo e soddisfacente per la vostra vita.

Da questo esercizio potrete sapere meglio come orientare la vostra vita, tenendo conto delle tendenze comportamentali associate all'altra parte. Supponiamo che dalla parte che difendete ci siano i leader, le persone più attive e dinamiche, e che dall'altra parte ci siano le persone più passive, che non prendono l'iniziativa. Può darsi che il vostro sogno vi stia mostrando l'importanza di prendere unaassertivo, coraggioso, audace e capace di prendere le proprie decisioni.

Naturalmente, il lato da cui vi schierate non sarà sempre il più appropriato. Per questo è importante capire che cosa colpisce i due poli di questa guerra e perché siete più orientati verso uno che verso l'altro. In questo modo saprete se rimanere lì, cambiare o regolare entrambe le polarità.

SOGNARE DI NON PARTECIPARE ALLA GUERRA

Se non prendete parte al conflitto, ma vi limitate a osservarlo, può darsi che evitiate il disagio di prendere decisioni, di scontentare le persone e di negoziare accordi (con voi stessi e con gli altri).

SOGNARE CHE UNA DELLE DUE PARTI PERDA LA GUERRA

Se una delle parti coinvolte nella guerra viene uccisa o annientata, osservate se non state reprimendo dentro di voi alcuni atteggiamenti, valori e comportamenti associati alla parte perdente. Vale davvero la pena di non dare sfogo a questa parte nella vostra vita quotidiana? O è meglio modificare il vostro modo di agire per cercare di integrare l'energia rappresentata dalla parte perdente?

I CONFLITTI INTERNI INTERFERISCONO CON QUELLI ESTERNI

Riproduciamo all'esterno i nostri conflitti interni, che sono predisposizioni umane, attraverso conflitti con i genitori, i colleghi, il governo e i valori sociali. Quando assume proporzioni maggiori, si riflette in guerre tra Paesi o all'interno del Paese stesso (come una guerra civile, anche se non dichiarata).

In questo caso, se veniamo a patti con queste parti in conflitto dentro di noi, contribuiremo a diminuire le guerre al di fuori di noi? Io credo di sì. E Gandhi - direttamente coinvolto nel conflitto tra India e Inghilterra - ci conferma: "Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo".

In questo modo, per affrontare più saggiamente la vostra guerra interna (e i conflitti esterni), è fondamentale comprendere la causa principale di questi scontri, il conflitto tra il conscio e l'inconscio. Una delle migliori spiegazioni di questo scontro primordiale (da cui tutti gli altri sono riflessi) è questo estratto tratto dal libro "La ricerca del simbolo: concetti di base della psicologia analitica",di Edward C. Whitmont:

" Il conscio e l'inconscio Se devono combattere, che almeno sia una lotta leale, con pari diritti per entrambe le parti. Entrambi sono aspetti della vita La coscienza deve difendere la sua ragione e proteggersi, e anche alla vita caotica dell'inconscio deve essere offerta l'opportunità di essere seguita, per quanto possiamo sopportare. Ciò significa guerra aperta e collaborazione aperta allo stesso tempo. È il vecchio gioco del martello e dell'incudine: tra loro, il ferro paziente viene forgiato in un insieme indistruttibile, un "individuo". È più o meno quello che intendo quando parlo di processo di individuazione".

LA COMPRENSIONE DEI SOGNI PUÒ AIUTARE A PORRE FINE ALLA GUERRA INTERNA

Dal punto di vista di Jung, diventiamo un individuo completo, cioè con un proprio referente, centrato e guidato dalle indicazioni della parte saggia del nostro io più profondo (chiamato anche Sé), solo quando sappiamo gestire questo eterno e costante conflitto tra conscio e inconscio.

Comprendere i messaggi dei sogni e avere la forza personale di apportare consapevolmente, nella nostra vita quotidiana, i cambiamenti suggeriti dai loro possibili significati (provenienti da questa sfera inconscia della nostra natura) è uno degli strumenti più utili per stabilire accordi nelle nostre guerre personali.

Da qui l'importanza di prestare molta attenzione quando sogniamo questi conflitti, scontri e confronti. I sogni possono indicare la necessità di riconciliare queste sfaccettature divergenti della nostra personalità.

STIPULARE UN ACCORDO TRA LE DUE PARTI

Per raggiungere questo obiettivo, è essenziale riflettere su ciascuna delle due parti in guerra: una si riferisce a quali tipi di atteggiamenti, comportamenti, convinzioni? E l'altra? Una ha bisogno di cedere, l'altra di prevalere, ma questa dinamica non può reprimere nessuna di queste polarità. Per esempio: quando siamo arrabbiati e vogliamo prendere la giugulare del partner, del cliente o della persona che ci sta accanto.Cerchiamo di trovare un accordo con questa energia rabbiosa, esprimendola come volontà costruttiva che persegue obiettivi, rispetta i valori, la personalità e il momento dell'altra persona e si posiziona con assertività.

Guarda anche: Cosa significa sognare un ospedale?

Questo è il grande segreto per affrontare i sogni di guerra: non svalutare nessuna delle parti e cercare di integrarle in modo coeso, coraggioso e maturo. È così che compiamo passi fruttuosi nel nostro processo di individuazione.

Guarda anche: Limiti: conoscete e rispettate i vostri?

Douglas Harris

Douglas Harris è un esperto astrologo e scrittore con oltre due decenni di esperienza nella comprensione e interpretazione dello zodiaco. È noto per la sua profonda conoscenza dell'astrologia e ha aiutato molte persone a trovare chiarezza e comprensione delle loro vite attraverso le sue letture dell'oroscopo. Douglas ha una laurea in astrologia ed è apparso in varie pubblicazioni, tra cui Astrology Magazine e The Huffington Post. Oltre alla sua pratica di astrologia, Douglas è anche uno scrittore prolifico, avendo scritto diversi libri di astrologia e oroscopi. È appassionato di condividere le sue conoscenze e intuizioni con gli altri e crede che l'astrologia possa aiutare le persone a vivere una vita più appagante e significativa. Nel tempo libero, Douglas ama fare escursioni, leggere e trascorrere del tempo con la sua famiglia e gli animali domestici.