Le 7 leggi del superamento

Douglas Harris 27-05-2023
Douglas Harris

Tutti noi attraversiamo diverse crisi, siano esse finanziarie, personali o relazionali, le crisi sono sempre presenti nella nostra vita. Ma tutte le crisi che attraversiamo sono davvero negative? Perché, allora, dopo averle superate abbiamo una sensazione di vittoria, di essere vivi, di essere "sopravvissuti" a un momento difficile?

Le crisi sono opportunità per imparare ed evolvere

Il termine crisi deriva dal greco "Krisis", che significa, in sostanza, "distinzione, decisione, sentenza, giudizio". Per quanto il concetto sia antico, l'intenzione della sua esistenza sembra essere più legata a un "periodo di decisione" che a un periodo negativo. Ed è interessante anche il punto di vista orientale, in cui il termine crisi, in cinese, è rappresentato dall'incrocio di due simboli: uno di essisignifica "pericolo", mentre l'altro significa "opportunità".

Le crisi che attraversiamo sono di solito momenti di grande apprendimento, in cui abbiamo l'opportunità di evolvere a un livello di consapevolezza che non avevamo prima. Ecco perché superare una crisi è così importante.

7 leggi per superare gli schemi negativi

Per questo motivo, di seguito trovate le 7 leggi per un superamento sano e duraturo delle vostre crisi, qualunque esse siano, in modo da poter applicare i concetti in modo pratico ed essere sempre in evoluzione. Per rendere il tutto ancora più semplice, in ogni legge vi proponiamo delle "auto-sfide" di 7 giorni, ovvero delle semplici rotture degli schemi negativi che mettete nella vostra vita, per avere una vita serena eevolversi ed essere sempre più positivi per superare le situazioni difficili.

1 - La legge della disciplina

Avere una vita disciplinata è il primo passo per superare (o non avere) una crisi. Abbiamo l'abitudine di procrastinare sempre lavori, responsabilità o compiti che ci fanno impantanare in problemi infiniti. E questo è totalmente legato alla mancanza di disciplina. Quindi, provate a inserire nella vostra vita, per soli 7 giorni, un'auto-sfida per disciplinare le piccole attività quotidiane,come ad esempio:

  • "regolare per quanto tempo dormo ogni notte"
  • "regolare la quantità e la qualità del mio cibo".
  • "Eliminare qualsiasi dipendenza come gli zuccheri, il gioco d'azzardo o le bevande".

Puntate a uno solo di questi, non necessariamente tutti.

Un aiuto in più per questa legge:

2 - La legge del divertimento

Poiché abbiamo tante attività da svolgere ogni giorno, tendiamo a immergerci in tante cose e a dimenticare di trarre piacere da ciò che facciamo. Ma vale sempre la pena di vivere una vita senza piacere? Cercate di trovare piccoli piaceri in ciò che fate ogni giorno. Questo porta un modello di positività nella vostra vita, essendo sempre allineati con ciò che fate. Provate a usare alcuniautosfida, per 7 giorni, tipo:

  • "Fare un elenco delle attività che mi piace fare e incrociarle con quelle che svolgo attualmente".
  • "fare un'attività per piacere per 30 minuti al giorno in orari occupati (come leggere un libro, guardare un film o qualcosa di simile)".

L'intenzione è quella di sfidare se stessi a mettere in atto pratiche per avere un po' più di piacere nella propria vita.

Un aiuto in più per questa legge:

3 - La legge dell'accantonamento

Essere disposti a cambiare o ad affrontare una situazione negativa non è semplice, ma più ci esercitiamo ad esserlo, meno le crisi ci sembreranno mostruose. Dopo aver trovato il piacere nelle vostre attività, come vi ho suggerito prima, trovate le "motivazioni". La motivazione non è altro che "motivare un'azione". Qual è la ragione profonda che vi spinge a fare quello che fate oggi? Potete quindi, dopodi questa domanda, accettare un'auto-sfida per 7 giorni, come ad esempio:

  • "essere disposti a fare attività che non mi piacciono".
  • "Fare un elenco degli scopi più profondi che ho per vivere la vita".
  • "mi motivano a fare piccole attività che non ho mai fatto nella mia giornata".

Ricordate che le autosfide sono compiti per la vostra evoluzione, siete voi a decidere quali saranno.

Un aiuto in più per questa legge:

4 - La legge della cooperazione

Non siete superman o wonder woman. Tutti abbiamo dei limiti. Per questo è importante capire che spesso la risoluzione di un conflitto o di una crisi dipende dalla collaborazione o dalla cooperazione di altre persone. Lavorare sulle nostre relazioni per avvertire della nostra complessa situazione o chiedere aiuto è sempre ben accetto, anche se si tratta di un semplice aiuto o di un semplice supporto. Per aiutarviPer aiutarvi a rispettare questa legge, potete scegliere un'auto-sfida a questo proposito e applicarla per 7 giorni, come ad esempio:

  • "fare nuove amicizie"
  • "Chiedere scusa alle persone a cui si fa o si è fatto del male".
  • "Chiedere alle persone vicine di aiutarvi a svolgere piccoli compiti nella vostra vita quotidiana".

L'intenzione è di farlo senza danneggiare le vostre relazioni. Imparate a rispettare anche le decisioni e le opinioni degli altri.

Un aiuto in più per questa legge:

5 - La legge del discernimento

È anche importante, per superare le nostre crisi, aumentare la nostra capacità di discernere la verità dalla non verità. La non verità ci fa cadere nelle trappole, ci rende disperati, afflitti e ansiosi. Tutto questo perché la non verità proviene da dentro di noi, dalle creazioni mentali che abbiamo del passato e del futuro della nostra vita. Sembra che il passato sia stato migliore del presente, o a volte abbiamopaura di quello che sarà il futuro. Tutto questo ci fa vedere la crisi come qualcosa di più grande di quello che è in realtà. Esercitarsi ad essere più neutrali e ad evitare giudizi affrettati. Quando ci si trova di fronte ad un problema, analizzarlo nella sua vera forma, senza aumentarne le dimensioni. Misurare le reali possibilità di risolverlo e il modo in cui lo si farà in pratica. Questo ci rende più calmi e più centrati per risolverlo nel modo migliore.Alcune buone sfide per esercitarsi nel discernimento, per 7 giorni, sono:

  • "diminuire i giudizi mentali o verbali"
  • "Parlare con più verità a se stessi in tutte le situazioni".
  • "Eliminate le parole negative dal vostro vocabolario".

Si tratta di buone auto-sfide da praticare possibilmente per più di 7 giorni.

Un aiuto in più per questa legge:

6 - La legge dell'apprendimento

Tutto ciò che accade nella nostra vita genera in noi un punto di vista, che può essere positivo o negativo. La differenza è che il punto di vista positivo porta con sé un processo di apprendimento. Non importa quanti problemi e crisi abbiamo, possiamo vedere ciò che sta accadendo nella nostra vita come un processo di apprendimento e quindi passare a una risoluzione più consapevole. Permettetevi di imparare dagli errori! BeneLe auto-sfide di questa legge sono:

  • "Scrivete e osservate i vostri pensieri quotidiani"
  • "studiare di più lo sviluppo personale"

Un aiuto in più per questa legge:

7 - La legge della coscienza

Essere più consapevoli è nel qui e ora. Non abbiamo bisogno di cercare la consapevolezza al di fuori di noi stessi. Questo significa osservare di più tutto ciò che accade nella vostra vita e intorno a voi. Semplicemente osservare, senza giudicare. La consapevolezza ci fa contemplare e capire meglio perché le cose accadono in un certo modo. Ci dà anche più chiarezza per prendere decisioni e agire meglio nella nostra vita. Per questo,cercare di fare auto-sfide come ad esempio:

  • "meditare"
  • "Ringraziate per i piccoli eventi della vostra giornata".

Un aiuto in più per questa legge

Guarda anche: Sognare il tradimento: cosa significa?

Praticando le leggi e le autosfide a poco a poco nella vostra vita, potrete notare che i conflitti diminuiranno perché vi troverete in un ruolo di equilibrio e di evoluzione sempre maggiore. Dopo aver praticato un'autosfida per 7 giorni, se è già facile da fare, potete cambiarla con un'altra, per continuare a evolvere a quel livello. Se volete vedere un elenco con altre autosfide, cliccate qui.Fallo! Buona pratica!

Guarda anche: Come capire se una relazione sta andando troppo veloce

Douglas Harris

Douglas Harris è un esperto astrologo e scrittore con oltre due decenni di esperienza nella comprensione e interpretazione dello zodiaco. È noto per la sua profonda conoscenza dell'astrologia e ha aiutato molte persone a trovare chiarezza e comprensione delle loro vite attraverso le sue letture dell'oroscopo. Douglas ha una laurea in astrologia ed è apparso in varie pubblicazioni, tra cui Astrology Magazine e The Huffington Post. Oltre alla sua pratica di astrologia, Douglas è anche uno scrittore prolifico, avendo scritto diversi libri di astrologia e oroscopi. È appassionato di condividere le sue conoscenze e intuizioni con gli altri e crede che l'astrologia possa aiutare le persone a vivere una vita più appagante e significativa. Nel tempo libero, Douglas ama fare escursioni, leggere e trascorrere del tempo con la sua famiglia e gli animali domestici.