Pitaya: svelare i misteri di questo frutto esotico

Douglas Harris 16-10-2023
Douglas Harris

In questo articolo troverete molte informazioni su questo frutto - squamoso all'esterno e succoso all'interno - e svelerete i suoi misteri.

Guarda anche: Ritorno di Saturno in astrologia: come calcolarlo e comprenderne il significato

Ho assaggiato la pitaya per la prima volta quando ero ancora un bambino, a una fiera. Non il tipo di fiera a cui state pensando, ma una fiera in un centro commerciale, dove tutto era costoso, esotico o importato. Ho trovato il frutto molto dolce e facile da mangiare. Assomigliava a un kiwi, solo più morbido e succoso. Ma ciò che oggi attira maggiormente la mia attenzione su questo frutto è la quantità di benefici per la salute.

Curiosità

La pitaya è un frutto la cui stagione di raccolta è tra marzo e aprile e la sua origine è l'America Centrale e il Messico, ma è ormai prodotta in tutto il mondo. In Brasile, i produttori sono concentrati a San Paolo, perché affinché la pianta si sviluppi in modo sano ha bisogno di stare fino a 700 metri di altezza sul livello del mare, tra temperature che vanno dai 14° ai 32°. La pitaya è chiamata anche"Il frutto cresce su una specie di cactus epifita (o cactus della foresta) e fiorisce di notte, per questo la pitaya è anche un fiore notturno, proprio come quelli che abbiamo nei nostri giardini.

Di solito sono un po' prevenuta nei confronti degli alimenti di tendenza, in quanto ritengo che ogni frutto, cereale o verdura possa essere funzionale e ricco di sostanze nutritive. Ma la pitaya ci sorprende: è una fonte di grassi monoinsaturi sani, che sono acidi grassi, gli stessi che si trovano nell'olio d'oliva, in alcune noci e nell'avocado. Gli acidi grassi sono importanti perché forniscono energia in dosi elevate (9 kcal/g) eaiutano a ridurre l'LDL-C (colesterolo cattivo) e i trigliceridi, proteggendo il nostro cuore. Già così stanchi, ammettiamolo.

Guarda anche: Pocahontas: distacco affettivo e trasformazione

La pitaya aiuta il processo digestivo e immunologico, oltre a essere una ricchissima fonte di antiossidanti e vitamina C. Se volete rimanere giovani, mangiate questo frutto! Poiché ha una grande quantità di fibre, aiuta anche a bilanciare gli zuccheri nel sangue, il che lo rende una buona scelta per chi soffre di diabete.

Esistono tre varianti di questo frutto: bianco, giallo e rosso Non c'è differenza tra loro, se non nell'esuberanza dei colori.

I prezzi della frutta sono ancora alti

Essendo ancora sconosciuta e poco consumata, la pitaya ha un prezzo elevato, circa 60 R$ al chilo. Il mio interesse nel promuovere questo frutto dall'aspetto esotico è quello di farlo conoscere meglio fino a renderlo popolare e, chissà, anche di abbassarne il prezzo. Dopotutto, viviamo in un'epoca in cui è quasi un obbligo condividere con gli altri le cose belle della vita.

La pitaya ha poche forme di consumo

Ciò che rende interessante questo frutto è che è forte e delicato allo stesso tempo, quindi va "rispettato", ovvero maneggiato con cura. Questo ci fa capire quanto la natura sia perfetta e non richieda grandi invenzioni.

Di seguito, vi suggerisco alcune semplici preparazioni da provare. L'importante è che vi piaccia, in qualsiasi modo!

Ricette con pitaya

Ricetta dell'insalata verde con pitaya

Ricetta del succo di pitaya

Douglas Harris

Douglas Harris è un esperto astrologo e scrittore con oltre due decenni di esperienza nella comprensione e interpretazione dello zodiaco. È noto per la sua profonda conoscenza dell'astrologia e ha aiutato molte persone a trovare chiarezza e comprensione delle loro vite attraverso le sue letture dell'oroscopo. Douglas ha una laurea in astrologia ed è apparso in varie pubblicazioni, tra cui Astrology Magazine e The Huffington Post. Oltre alla sua pratica di astrologia, Douglas è anche uno scrittore prolifico, avendo scritto diversi libri di astrologia e oroscopi. È appassionato di condividere le sue conoscenze e intuizioni con gli altri e crede che l'astrologia possa aiutare le persone a vivere una vita più appagante e significativa. Nel tempo libero, Douglas ama fare escursioni, leggere e trascorrere del tempo con la sua famiglia e gli animali domestici.